LMS: ancora un confronto

Di nuovo gli Lms, di nuovo open-source. è appena uscito un articolo in italiano che fa un confronto tra ben 8 piattaforme open-source: ATutor, Claroline, Docebo, Dokeos, .LRN, Ilias, Moodle e ADA. L’analisi è dattegliata, ma non riferita ad un particolare contesto (ad es. azienda, università, ecc.).

Di ogni piattaforma l’autrice, Michela Acquaviva, puntualizza caratteristiche tecniche, caratteristiche integrate, installazioni in Italia, punti di forza e punti deboli. Con la sorpresa, di nuovo, che la migliore non è Moodle.

L’articolo è uscito nell’ultimo numero di iGel, dove c’è anche un mio articolo, che riguarda l’attività che svolgo.

Via: VirtuaLearn

0 Responses to “LMS: ancora un confronto”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




settembre: 2007
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

  • 88,436 visite

del.icio.us/Alessio_

I miei libri:

www.anobii.com/people/alessiopel/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: